Richiesta di attribuzione di un numero civico

Servizio attivo

L'assegnazione dei numeri civici è effettuata dal Comune dietro presentazione di richiesta da parte del proprietario dell'immobile o del progettista che ha seguito i lavori di costruzione o da altra persona incaricata.

A chi è rivolto

a tutti i cittadini

Descrizione

La numerazione civica è costituita dai numeri che contraddistinguono gli accessi alle aree di circolazione. L’obbligo di numerazione si estende a tutti gli accessi, anche secondari, che immettono in abitazioni, uffici ed esercizi, compresi i passi carrai e le aree recintate provviste di accesso all'area di circolazione (Decreto del Presidente della Repubblica 30/05/1989, n. 223, art. 42).

Inoltre, in base al Punto 3 del'Allegato 3 della nota ISTAT 15/01/2014, n. 912/2014/P, l'obbligo di numerazione è previsto anche per tutti gli accessi precedentemente esenti (fabbricati rurali abitati soltanto per brevi periodi dell’anno, chiese, accessi dei monumenti pubblici che non immettono anche in uffici o abitazioni, fienili, legnaie, stalle e simili).

A costruzione ultimata e comunque prima che il fabbricato possa essere occupato, il proprietario deve presentare domanda per l'assegnazione del numero civico, sia che si tratti di fabbricato ad uso di abitazione civile, sia di che si tratti di fabbricato destinato ad altro uso. 

La domanda di assegnazione deve essere presentata anche per gli edifici esistenti che abbiano subito modifiche agli accessi sulle aree di circolazione (Decreto del Presidente della Repubblica 30/05/1989, n. 223, art. 43).

Il numero civico deve essere indicato su targhetta di materiale resistente ed esposto in maniera visibile.

Come fare

Per chiedere l'attribuzione di un numero civico ad un accesso pedonale o carraio oppure la fornitura di targhetta di numero civico attribuito è necessario presentare apposito modulo.

La fornitura di targhetta di numero civico prevede a carico del richiedente un rimborso spese.

  • A mezzo posta: la richiesta deve essere effettuata con l'invio dell'apposito modello, opportunamente compilato e firmato con firma autografa, a mezzo posta all'indirizzo: info@comune.collebeato.bs.it
     
  • A mezzo PEC: la richiesta deve essere effettuata con l'invio dell'apposito modello, opportunamente compilato e firmato digitalmente, all'indirizzo PEC: protocollo@pec.comune.collebeato.bs.it
     
  • Presso il Municipio: la richiesta deve essere presentata presso l'ufficio compente


    Per ulteriori informazioni contattare telefonicamente al n. 030.2511120 int. 6 Geom. Savoldi Raffaella oppure all'indirizzo e-mail raffaella.savoldi@comune.collebeato.bs.it

Cosa serve

il modulo compilato in ogni sua parte e firmato

Cosa si ottiene

L'assegnazione di numero civico per l'accesso pedonale, oppure accesso carraio, o la fornitura di targhetta relativa al numero civico assegnato.

 

Tempi e scadenze

La richiesta di attribuzione del numero civico può essere presentata in qualsiasi momento dell'anno previa compilazione del modulo, in formato cartaceo presso l'ufficio competente o mezzoposta elettronica all'indirzzo raffaella.savoldi@comune.collebeato.bs.it oppure protocollo@pec.comune.collebeato.bs.it

Costi

La richiesta di assegnazione del numero civico non ha costi da sostenere.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Settore Urbanistica-Edilizia Privata-SUAP

Municipio di Collebeato, Via San Francesco d'Assisi, 1, Collebeato, Brescia, Lombardia, 25060, Italia

Telefono: 030.2511120 int. 6
Cellulare: 334.1007352
Email: raffaella.savoldi@comune.collebeato.bs.it
PEC: protocollo@pec.comune.collebeato.bs.it
Municipio di Collebeato
Argomenti:

Pagina aggiornata il 10/01/2024